Come scaricare la versione prova di SDL Trados Studio 2019

In questo tutorial scopriamo insieme come scaricare la versione di prova di SDL Trados Studio 2019: in soli 15 passaggi.
Questo tutorial si rivolge naturalmente a tutti coloro che, nel corso o al termine degli studi, desiderano prendere dimestichezza o iniziare a lavorare con il software di traduzione assistita offerto da SDL. L’azienda leader nello sviluppo di CAT-tool (strumenti di traduzione assistita dal computer, Computer-Assisted Translation) offre una versione di prova gratuita di 30 giorni, utile per far conoscere ai possibili nuovi clienti le potenzialità e i vantaggi del programma. Al termine dei 30 giorni, la licenza di prova scade e si è liberi di scegliere se acquistare una licenza o meno.

SDL Trados Studio 2019 – Free Trial

Il software SDL Trados Studio, spesso denominato anche solo Trados o Studio, è senza dubbio uno dei CAT-tool più utilizzati nell’industria della traduzione. Scopriamo insieme come scaricare questo prezioso strumento. Iniziamo subito!

1. Colleghiamoci al sito https://www.sdl.com/it/ e facciamo clic sulla voce Software in alto a sinistra.

2. Dal menu a tendina che si apre selezioniamo SDL* Trados Studio.

3. Si apre la pagina dedicata al software di traduzione. Facciamo clic sul pulsante Prova gratuita al centro della schermata.

4. Una volta caricata la nuova pagina, scrolliamo in basso fino a trovare il form di registrazione.

5. Dopo aver compilato tutti i campi (sono tutti obbligatori) e aver fatto clic sul pulsante Submit, inizia automaticamente il download dell’applicazione.

6. Completato il download, facciamo clic sull’applicazione. Si apre una finestra che ci informa dell’imminente installazione della versione di prova. Accettiamo premendo il pulsante Accept.

7. Successivamente, dopo averle lette, accettiamo i termini e le condizioni spuntando la casella I accept the terms of the license agreement e premiamo il pulsante Next >.

8. Al termine della procedura una piccola finestra ci informa che l’installazione è andata a buon fine. Sul desktop compare l’icona del collegamento al programma SDL Trados Studio 2019.

9. Eseguiamo ora il primo accesso. Aprendo il programma, ci imbattiamo nella finestra Attivazione del prodotto. Sebbene istintivamente siamo spinti a fare clic su Attiva, dobbiamo premere invece sul pulsante OK in basso. Faremo clic su Attiva quando vorremo attivare una licenza personale a pagamento (eventualmente dopo i primi 30 giorni di prova). 

10. Si apre ora la finestra Configurazione di SDL Trados Studio. Facciamo clic su Successivo.

11. Nella schermata Dettagli utente corrente specifichiamo Nome e Indirizzo e-mail, eventualmente anche il nome ID utente TM, ovvero il nome che apparirà sotto i segmenti da noi tradotti contenuti nella memoria di traduzione (Translation Memory). Facciamo quindi clic su Successivo.

12. Nella schermata Profilo utente possiamo lasciare le impostazioni predefinite e fare clic su Successivo.

13. Nella schermata Esperienza del cliente ci viene chiesto di partecipare al programma di raccolta di informazioni sull’utilizzo di SDL Trados Studio. Dopo aver letto l’informativa sulla privacy decidiamo se selezionare la voce Sì, voglio partecipare e contribuire a migliorare Studio (consigliato) o la voce No, non voglio partecipare. Una volta selezionata una delle due voci, facciamo clic su Successivo.

14. Giungiamo così all’ultima schermata, Esempi, dove ci viene richiesto se vogliamo che il programma carichi dei file di esempio. Si tratta di piccoli file di diverso formato (Word, PowerPoint, ecc.) tramite cui è possibile capire come funziona il software scaricato. Spuntiamo dunque la casella Carica esempi all’avvio iniziale e facciamo clic su Fine.

15. Davanti a noi compare la schermata dei Progetti e al suo interno troviamo il progetto di esempio caricato automaticamente, Sample Project. Perfetto! La configurazione è completata e il programma è dunque pronto per supportarci nelle nostre traduzioni.

Conclusioni

Detto, fatto! Versione prova di SDL Trados Studio 2019 scaricata e pronta all’uso in 15 passaggi.
Se volete anche scoprire come tradurre un progetto in SDL Trados Studio 2019, come importare e analizzare i file, creare o aggiungere memorie di traduzione e verificare la qualità della traduzione, date un’occhiata al mio articolo Primo progetto in SDL Trados Studio 2019.
Avete domande o suggerimenti? Lasciate un commento!

Questo articolo ha 2 commenti.

  1. Guida molto utile! Tutto molto pratico e veloce, grazie!

    1. Grazie a te, Gianfranco! Mi fa piacere che la guida ti sia stata utile.

Lascia un commento

Chiudi il menu